Articoli in: Amenità Varie

LE RIUNIONI DEI LUMINARI DELLA POLITICA

parrini-e-c-vignetta

La storia continua….

COMPARAZIONI

ponte sullo stretto in città si è aperto il dibattito su quale progetto verrà terminato prima…..

linee guida santa maria della scala…….sembra in vantaggio il ponte sullo stretto

profumo pensa…Profumo sta pensando al prossimo aumento di capitale avvalendosi di consulenze speciali..

il mago dei numeri………la prossima mossa sarà interpellare un esorcista…..

guicciardini……considerato l’ottimo successo di come sono state risolte le criticità di Enoteca Italiana, Siena Biotech, Santa Maria della Scala, Siena Capitale europea della cultura, il segretario Guicciardini aprirà la prossima conferenza nazionale su un tema a lui caro, presentando un libro sull’argomento:

chiedere scusa il libro……..partecipiamo numerosi……

COMPARAZIONI

barzanti cenni bisi……..amarcord

aggrovigliati alla festa pd……senza parole

bisi valentini festa pd…….trova le differenze

bisi e rossi presidente……la storia continua…

 

Vorremmo commentare, e commenteremo. Ma non ora. Per ora ognuno si faccia le proprie considerazioni. Non vi aggrovigliate troppo però……

 

VISTO IL VUOTO CHE C’E’ PROCEDIAMO CON I PARADOSSI, AGUZZANO LA MENTE E SONO OTTIMI ESEMPI

paradossi

Partiamo con un enigma che probabilmente molti di voi conosceranno, l’enigma dell’euro mancante:

Tre viandanti sulla francigena si fermano in un albergo. L’albergatore chiede ai tre il corrispettivo di 30 euro per una camera con tre letti. I viaggiatori, stanchini, accettano la sistemazione e decidono di dividere il conto, pagando ognuno 10 euro e senza perder tempo prendono la chiave e si avviano verso la camera. Nel contempo l’albergatore si accorge di aver applicato una tariffa sbagliata, poiché visto il periodo vi è una speciale promozione ed il prezzo della camera è di soli 25 euro. Per rimediare a questa cosa, l’albergatore prende cinque euro dalla cassa e corre dietro ai viandanti. Nel salire le scale e facendo due conti, si accorge di non poter dividere in parti uguali i cinque euro e così decide di dare un euro a ciascuno dei tre, e tenersi i due restanti per sé. In questa maniera pensa di aver fatto comunque tutti contenti.

A questo punto sorge il problema: ognuno dei tre viandanti avrà pagato così nove euro ciascuno, che moltiplicato per tre fa ventisette euro in tutto, più i due euro che si è tenuto l’albergatore fanno 29. Dove è finito l’ultimo euro dei trenta iniziali?

Mentre qualcuno nicchia su argomenti importanti intanto risolvete questo…….

COMPARAZIONI

fondazione………per i politici del groviglio corrisponde a……

bancomat……..questo

marzucchi mugnaioli…………..

cerco casa in affitto………

guicciardini………poi lui vorrebbe le scuse……

allineati e coperti…….i soldatini hanno risposto subito

siena cambia…………..?

Chi l'ha visto……..in molti si stanno chiedendo dove?….come?…..chi?…..mah!